orange juice with ice

La terza via

Eccomi qua, mentre prendo il quinto caffè della mattinata, entra uno che ha pubblicato il suo romanzo a pagamento. Mentre si gira gli sputo nel cappuccino perché se lo merita, tanto … Leggi tutto


E cosa vuol dire per te?

    Entro e vado diretta al bancone.   “Ciao, sei nuova! Cosa prendi?” la barista si avvicina sorridente.   “Ciao, prendo un caffè… sono Anna e sì, sono nuova!” … Leggi tutto


Una cioccolata profetica

Era una fredda serata di novembre. Ero fresca di laurea e mi arrovellavo sul mio futuro bevendo una buona tazza di cioccolata calda superfondente seduta nel mio caffè letterario preferito. … Leggi tutto


Superottimo

Entro infreddolito e caracollo verso il bancone, la sciarpina che mi segue come un fantasma. “Carlotta, cara, prendo un latte macchiato, con una lacrima di caffè e una spruzzata di cacao, grazie.” … Leggi tutto


Per me, un frappuccino!

Mi hanno detto che lo Starbooks è frequentato da scrittori famosi che discorrono di libri e di editoria, di distribuzione e di esperienze al limite del paranormale, proprio come piace … Leggi tutto


I soliloqui dell’Aspirante Pubblicatore

Non posso crederci. Ho finito. L’ultimo punto è stato corretto, l’ultima virgola cambiata e quel refuso che non riuscivo mai a notare alla venticinquesima rilettura mi è apparso davanti come … Leggi tutto


Prendere la mira

“Giulia, una Coca.” Frequento un corso di scrittura. Insieme, leggiamo, ci leggiamo, ascoltiamo, ci confrontiamo.   Legati da un forte interesse comune. Nessuno si stupisce che un musicista passi ore a … Leggi tutto


Concorsi

“Carlotta, posso provare a farmi un caffè?” “Accomodati,” risponde e continua a leggere. Vado dietro il bancone e svito il manico della macchina da caffè, lo svuoto, lo riempio e … Leggi tutto


La suscettibilità di chi scrive

Un chinotto, grazie. Sapete? In questi giorni ho fatto un esperimento. Ho preso delle frasi tratte dai manoscritti che ci arrivano in redazione e le ho messe on-line, così com’erano, … Leggi tutto


Noi lettori forti

Ciao Giulia, che bello avere cinque minuti per sedersi qui. Sono amareggiato. Dammi qualcosa di molto dolce, magari mettici del ghiaccio. Quest’anno batterò il mio record personale, non ho mai … Leggi tutto


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: